La stazione è immersa in una grande pineta di conifere centenarie ed ha l'aspetto di un paesaggio alpino con una splendida visione sul Mar Ionio.
Nel periodo invernale la stazione dispone di piste per lo sci di fondo, scialpinismo, snowboard ed altri sport invernali.
È possibile effettuare escursioni per raggiungere i crateri sommitali, la bottoniera del 2002 o l'antico cratere spento di Monteconca, situato a pochi passi dal ristorante.
Si può inoltre praticare trekking per i numerosi sentieri presenti sul territorio, nonché usufruire di servizi escursionistici con asini, mountain bike, quad, e fuoristrada.